La Lista Stefania Scarone M5S Albisola presenta il programma e i candidati Consiglieri

Candidati alle Elezione Europee Silvia Malivindi e Marco Mes ,Candidata Sindaco Stefania Scarone e i Consiglieri regionali Alice Salvatore e Andrea Melis

Ieri sera 16 Maggio alle ore 21 presso la Sala degli Alpini di Albisola Superiore vi è stata la presentazione del programma della lista M5S Albisola con Stefania Scarone Sindaco.

Davanti ad una sala gremita di cittadini albisolesi ,la Candidata Sindaco Prof.ssa Stefania Scarone insieme ai Consiglieri Regionali Alice Salvatore, Andrea Melis, i Candidati alle Europee Silvia Malivindi e Marco Mes ,ha presentato il suo programma amministrativo ,spiegando in particolar modo che esiste la reale possibilità di risolvere l’annoso e ormai inderogabile problema della viabiltà cittadina ,in particolare quella dei mezzi pesanti ,ribadendo la sua posizione sul fatto che è possibile emettere un ordinanza che blocchi o ridimensioni grandemente la circolazione dei mezzi pesanti.

Questo sarà possibile attraverso un Ordinanza del Sindaco, che istituirà una zona ZTL (zona a traffico limitato) in Corso Mazzini e Via Turati .

La lista Garbarini (ora vicesindaco e assessore ai lavori pubblici) dopo le perplessità espresse per questa soluzione ,nel confronto pubblico alla Massa di lunedi 13 maggio, afferma ora che i tir si possono limitare.

Allora ci chiediamo: se era possibile bloccare  o ridimensionare il traffico pesante durante il mandato Orsi ,perchè non lo ha fatto prima? 

La sua amministrazione ha avuto a disposizione ben 10 anni per affrontare questo problema ,ma è riuscita solo ad emanare una mini ordinanza  per  qualche venerdì della scorsa estate.

La serata è poi continuata con la presentazione dei candidati consiglieri che hanno dichiarato le loro professionalità e competenze per metterle al servizio dei cittadini.

Dopo gli interventi puntuali e utili per la realtà albisolese del Consiglieri Regionali e dei Candidati alle Elezioni europee ,in conclusione è intervenuto anche il deputato varazzino Sergio Battelli, incoraggiando e sostenendo la lista di Stefania Scarone M5S Albisola.

Ringraziamo di cuore tutti i sostenitori e i cittadini albisolesi ,giovani e meno giovani che sono intervenuti , in particolare la  meno giovane ,92 anni,  che è rimasta imperterrita fino alla fine.

Candidata Sindaco Stefania Scarone e Sergio Batelli Deputato del M5S

Una decisione da prendere subito

Il traffico pesante ad Albisola Superiore incide pesantemente sulla salute e la sicurezza dei cittadini.

Il Sindaco è responsabile in prima persona dei suoi cittadini che è chiamato ad amministrare.

Io intendo esercitare appieno questa prerogativa ,perché sono una cittadina albisolese che vuole portare nel suo paese un’aria nuova ,un vero cambiamento, che tocchi tutti gli aspetti del governo della mia città ,a partire dalla nostra salute e sicurezza.

Basta morti sulle nostre strade cittadine.

Il Confronto tra i Candidati Sindaci organizzato da Comitati e Associazioni Cittadine

Lunedi 13 Maggio al’Auditorium della Massa ad Albisola Superiore si è svolto il Confronto tra i Tre Candidati Sindaci Garbarini Maurizio,Stefania Scarone,Baccino Marino.


Tutto è stato organizzato in maniera perfetta dal Associazione di cittadini “Albisola Vivibile”,”Albisola Luceto Sostenibile” e dal “Comitato Albamare”.

L’organizzazione del dibattito ,impostata in maniera televisiva dal ex direttore di Primo canale Luigi Leone ,il giornalista ha portato avanti il confronto assegnando tempi di risposta contingentati alle domante preventivate.

La sala della Massa era strapiena di cittadini che volevano capire chi finalmente li avrebbe liberati dal traffico pesante .
Questo l’intervento di Stefania Scarone Candidato Sindaco per il M5S Albisola.

E’ stato interessante anche il momento che i Candidati Sindaci potevano rivolgere una domanda a un altro candidato.

Questa è la domanda fatta da Stefania Scarone a Garbarini. 

Siamo felici di ringraziare i comitati e le associazioni che tanto si sono spesi per la questione del traffico pesante e la sicurezza sulle strade cittadine e del confronto organizzato e di tutte le altre iniziative che vorranno portare avanti per il bene della nostra cittadina.

Storicamente il M5S è vicino a che partecipa e si attiva per il bene comune .Nel programma da noi fatto insieme ai cittadini albisolesi vi è la volontà di istituire un Albo per le Associazioni Attive sul territorio, questo permetterà di confrontarci in maniera organizzata e costante con tutti quelle associazioni che ne faranno parte per raggiungere obbiettivi comuni.

Il traffico pesante ad Albisola non può essere solo un problema Albisolese

Il Gruppo di cittadini  del   “Meetup delle Albissole” ha dimostrato da tempo  sensibilità verso il problema, non solo albisolese, del traffico pesante nelle vie cittadine.

Questo tipo di traffico è causa di disagi, inquinamento ed incidenti anche mortali e ha suscitato in molte associazioni e comitati  di cittadini un profondo senso di preoccupazione, con conseguente mobilitazione con raccolte di firme (oltre 2000), per sottoporre ai Sindaco ed al Prefetto le  istanze di soluzione a questa problematica che perdura ormai da anni.

A questo  riguardo, i cittadini del Meetup delle Albissole, per sensibilizzare ulteriormente la soluzione di questo problema, ha inviato, tramite posta PEC all’Attenzione del Dott. Giovanni Toti Presidente della Giunta Regionale Ligure e al Sindaco di Albisola Superiore Dott.Franco Orsi queste  lettere:

Alla cortese attenzione del Presidente della Giunta Regionale
Preg.mo Dott. Giovanni Toti
Alla Regione Liguria
Area Organizzativa Omogenea Regione Liguria
protocollo@pec.regione.liguria.it
alla Segreteria Generale di Gabinetto del Presidente della Giunta Regionale                                                               
presidenza@cert.regione.liguria.it
Oggetto:petizione ex articolo 12 dello Statuto della Regione Liguria – “No ai Tir e più sicurezza sulle strade cittadine”:richiesta in ordine a una pianificazione di ampie vedute della viabilità stradale e ferroviaria regionale
Preg.mo Presidente della Regione Liguria,
con la presente Le trasmettiamo la petizione in oggetto, portando alla Sua attenzione la preoccupante situazione venutasi a creare lungo le strade cittadine di Albisola Superiore e Albissola Marina, in riferimento al passaggio dei mezzi pesanti in entrata al casello autostradale e diretti verso il Porto di Savona.

Invero si ricorda che le problematiche relative al traffico pesante sul tratto di Aurelia tra Albisola Superiore e Savona – che secondo un’indagine della Arimondo S.r.l. registra un passaggio di circa 358 Tir al giorno – ha costituito oggetto di tavoli e incontri cui, da ultimo, si ricorda l’evento organizzato presso la Prefettura di Savona che, peraltro, ha visto la partecipazione di Codesta Amministrazione.

Ciò detto siamo oggi a conoscenza che il Settore regionale Infrastrutture ha redatto il documento propedeutico del Piano Regionale Integrato delle Infrastrutture, Mobilità e Trasportidove vengono inquadrati, tra l’altro, gli sviluppi della mobilità viaria, ferroviaria e portuale.

Se è vero che Regione Liguria non ha competenza diretta sulla viabilità statale, provinciale e comunale, riscontriamo che la stessa è presente con gli Enti competenti ai vari tavoli tecnici relativi alle problematiche dell’Aurelia bissavonese (Svincolo Margonara, II lotto) ed agli incontri riguardo la situazione della viabilità presso l’uscita autostradale di Albisola Superiore.

Alla luce di quanto sopra esposto, Le chiediamo di portare in Consiglio regionale le problematiche sottese alla richiamata vicenda, affinché possa essere aperto in aula un proficuo dialogo volto a individuare una o più soluzioni da presentare ai tavoli cui Regione Liguria è ammessa a partecipare.

Nel ringraziarla, in attesa di un gentile riscontro, porgiamo i migliori saluti.
I Cittadini del Meetup delle Albissole.  Albisola Superiore


I proponenti allegano alla presente il testo della petizione e  un totale di 1131 firme.
Firme autografe autenticate con carta di identità   N . 464
Firme su www.change.org    LINK.  :    http://chng.it/qwRtYrkbZ5   N.667 

Preg.mo Dott. Franco Orsi

Al Comune di Albisola Superiore

Ufficio Protocollo                                                    protocollo@pec.albisup.it

Oggetto:petizione ex artt. 57 dello Statuto comunale e 74 del Regolamento del Consiglio comunale: “No ai Tir e più sicurezza sulle strade cittadine”.

Preg.mo  Sindaco del Comune di Albisola Superiore, 
con la presente Le trasmettiamo la petizione in oggetto, portando alla Sua attenzione le problematiche sottese alla circolazione dei mezzi pesanti che uscendo dal casello autostradale di Albisola Superiore si immettono sulle strade cittadine in direzione dello scalo portuale di Savona-Vado.

Le criticità connesse al traffico dei mezzi pesanti interessano tanto aspetti di carattere ambientale quanto aspetti più strettamente legati alla tutela dell’incolumità pubblica e della sicurezza urbana. 

Orbene, siamo a conoscenza che nell’esercizio del Suo Ufficio ha già avuto modo di confrontarsi sul tema con le vicine amministrazioni locali nonché con i diversi livelli istituzionali (Prefetto, Regione, etc..). 

Pertanto Le chiediamo di portare in discussione presso l’Assemblea Consiliare del Comune di Albisola Superiore le proposte avanzate con la petizione in oggetto, affinché possa essere aperto un proficuo dialogo volto a) ad aggiornare la cittadinanza sullo stato attuale della vicenda e b) a individuare una o più soluzioni, ivi inclusa l’adozione di ordinanze exart. 7, comma 1, lett. b) del d.lsg 30 aprile 1992, n. 285, che possano essere condivise con i più alti livelli istituzionali (Prefetto, Regione, Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti).

Nel ringraziarla, in attesa di un gentile riscontro, porgiamo i migliori saluti.
Meetup delle Albissole

I proponenti allegano alla presente ,il testo della petizione e  un totale di 1131 firme.
Firme autografe autenticate con carta di identità   N . 464
Firme su www.change.org    LINK.  :    http://chng.it/qwRtYrkbZ5   N.667 
NUMERO ALLEGATI   totali n. 5 cartelle

Con questa iniziativa intendiamo suscitare una discussione a più ampio raggio, coinvolgendo tutte le parti politiche e istituzionali, per trovare soluzioni vere e possibili che diano soluzioni immediate ad un problema ormai non più sopportabile per gli abitanti di Albisola Superiore.

“Meetup delle Albissole”